Veneto Padel Cup

Qual è la differenza tra Padel e Pickleball?

Il confronto tra Padel e Pickleball è inevitabile data la loro crescente popolarità in ambito sportivo. Il Padel sta vivendo la crescita più rapida a livello globale, mentre il Pickleball è lo sport di racchetta che sta crescendo più rapidamente negli Stati Uniti
Per determinare l’entità della loro sovrapposizione, ho effettuato una ricerca su Google per raccogliere informazioni.

A un esame più attento, risulta evidente che il Padel e il Pickleball presentano differenze distinte nonostante le somiglianze superficiali. Questi sport hanno origini distinte: il Pickleball si è evoluto dal badminton e il Padel è derivato dal tennis. Di conseguenza, le dimensioni dei campi, i sistemi di punteggio e le regole di gioco differiscono notevolmente.

Il Pickleball

Il pickleball è stato inventato negli Stati Uniti negli anni ’60 da Joel Pritchard, Bill Bell e Barney McCallum. Si è diffuso rapidamente e oggi è uno degli sport da racchetta più popolari negli Stati Uniti e in Canada.

Il Padel

Il padel, d’altra parte, ha origini spagnole ed è stato creato negli anni ’60 da Enrique Corcuera. Questo sport è particolarmente popolare in Spagna e in molti paesi di lingua spagnola, ma sta guadagnando terreno in tutto il mondo.

Regole del Gioco

Pickleball

Il pickleball si gioca su un campo rettangolare con una rete al centro, simile a quello del tennis. Si utilizza una palla perforata e delle racchette leggere. Il gioco consiste nel colpire la palla oltre la rete in modo che l’avversario non riesca a restituirla. Il punteggio si accumula solo quando si è al servizio.

Padel

Il padel si gioca in un campo chiuso con pareti, che permettono il rimbalzo della palla. Si usa una palla simile a quella del tennis, ma le racchette sono più piccole e hanno un formato tra quello del tennis e del ping pong. Il punteggio si accumula sia in servizio che in ricezione.

Differenze Chiave

Dimensioni del Campo

Il campo da pickleball è più grande rispetto a quello da padel e somiglia di più a un campo da tennis. Il campo da padel, invece, è più piccolo e circondato da pareti.

Numero di Giocatori

Il pickleball si gioca principalmente in doppio (due contro due), mentre il padel può essere giocato sia in singolo che in doppio.

Intensità Fisica

Il pickleball richiede più movimento laterale e ha una maggiore intensità fisica, mentre il padel è più focalizzato sul controllo della palla e sulla strategia.

Simili ma immensamente contrastanti

badel vs pickbal

Sebbene questi due giochi possano sembrare simili a prima vista, presentano differenze significative nella struttura e nella forma.

Ogni gioco ha regole, tecniche di gioco e sistemi di punteggio unici. Pertanto, è importante comprendere le specifiche di ciascun gioco prima di iniziare a giocare.

Inoltre, i campi in cui si giocano questi giochi hanno un aspetto distinto. I campi da padel sono dotati di pareti di vetro trasparenti, che permettono ai giocatori di colpire la palla dopo che questa è rimbalzata sulle pareti.

D’altra parte, il Pickleball si gioca su un campo aperto, senza la possibilità che la palla rimbalzi sulle pareti di vetro. Se siete amanti del gioco del doppio, entrambi i giochi saranno adatti a voi. Tuttavia, è fondamentale notare che il Padel richiede che il doppio sia giocato su un campo da Padel standard. Anche se alcuni campi da singolo sono comunque disponibili per il Padel, la maggior parte è progettata per il doppio.

Il pickleball, invece, è più flessibile e permette di giocare sia in singolo che in doppio sullo stesso campo.

Se vi piace giocare in doppio, vi piaceranno entrambi i giochi. Tuttavia, è importante ricordare che il Padel richiede che il doppio sia giocato su un normale campo da Padel. Sebbene esistano pochi campi da singolare per il Padel, la maggior parte è destinata al doppio. D’altra parte, il pickleball è più adattabile e permette di giocare sia in singolo che in doppio sullo stesso campo.

Una distinzione importante tra i due
sport
è che il pickleball prevede aree vietate sul campo. Queste aree sul vostro lato del campo non possono essere calpestate, salvo alcune eccezioni. Conoscere questa regola è fondamentale, perché non conoscerla potrebbe far perdere punti preziosi.

Sebbene Pickleball e Padel possano sembrare inizialmente simili, utilizzano attrezzature molto diverse. La racchetta di una racchetta da padel ha una faccia più spessa e perforata, mentre una racchetta da pickleball ha una faccia solida. Per un confronto più dettagliato, consultare il mio articolo sulla racchetta da padel.

La pallina utilizzata nel Padel è simile a una pallina da tennis, ma con una pressione minore, che determina un rimbalzo più basso. Potete trovare maggiori informazioni su questa distinzione nel mio articolo sulla differenza tra una palla da padel e una palla da tennis. La palla Head Padel Pro è comunemente utilizzata nella maggior parte dei tornei del World Padel Tour. Potete anche consultare il mio elenco di palline da padel consigliate.

Il Pickleball, invece, utilizza una palla di plastica perforata che si muove molto più lentamente nell’aria.

Entrambi gli sport sono caratterizzati da lunghe gare, ma per motivi diversi. Nel Pickleball, la causa principale è la lentezza della wiffleball, mentre nel Padel le pareti circostanti aiutano a mantenere la palla in gioco.

Giocare a pickleball dà la sensazione di trovarsi su un grande tavolo da ping pong, mentre il padel offre la sensazione di trovarsi su un campo da tennis più corto.

In entrambi i giochi, una rete divide il campo. Tuttavia, le linee del pickleball assomigliano a quelle del badminton, mentre quelle del padel ai blocchi di servizio di un campo da tennis.

Le variazioni delle dimensioni dei tribunali

Uno degli aspetti iniziali che ha attirato la mia attenzione è stato il netto contrasto tra i campi da paddle tennis e quelli da pickleball.

Caratteristiche del campo da paddle tennis

  • Il campo da paddle tennis misura 10 metri di larghezza e 20 metri di lunghezza.
  • Ha la forma di un rettangolo ed è diviso in due metà da una rete.
  • Ogni lato della rete è dotato di linee di servizio.
  • Una linea divide a metà la rete e l’area di servizio, creando due blocchi uguali.
  • Le linee di servizio dipinte sono larghe 20 centimetri.
  • I campi chiusi o coperti devono avere un’altezza minima di 6 metri.
  • I lati del campo sono racchiusi da una combinazione di pareti in vetro/cemento e recinzioni in rete metallica.
  • I blocchi di servizio nel paddle tennis indicano il punto in cui la palla deve rimbalzare dopo un servizio.

Se volete saperne di più sui campi da paddle tennis, ho scritto un articolo che fornisce una panoramica completa, che potete trovare qui.

Caratteristiche di un campo da pickleball

  • Le dimensioni di un campo da pickleball sono 13,41 metri di larghezza e 6,1 metri di lunghezza.
  • Simile al paddle tennis, è caratterizzato da una rete che divide il campo in due metà.
  • Su entrambi i lati della rete, un’area vicina alla rete è chiamata “cucina”, una zona vietata al tiro. È segnata a 2,13 metri di distanza dalla rete.
  • Il campo da pickleball ha le stesse dimensioni di un campo da badminton.
  • La rete è posta a un’altezza di 0,91 metri.
  • Una linea centrale divide l’area di servizio in sezioni destra e sinistra.
  • I blocchi di servizio nel Pickleball indicano il punto in cui la palla deve rimbalzare dopo un servizio.

E il rispetto delle regole?

A parte le dimensioni del campo, ci sono differenze significative tra le regole del Padel e del Pickleball.

La differenza principale sta nel punto di partenza di ogni punto, ovvero il servizio.

Il servizio richiede che la palla venga colpita sotto il livello della vita in entrambi i giochi. Tuttavia, nel Padel la palla deve rimbalzare prima di essere colpita, mentre nel Pickleball deve essere colpita senza alcun rimbalzo, come nel servizio del badminton.

Per quanto riguarda i tentativi di servizio, il Pickleball consente un solo tentativo, tranne se la palla colpisce la rete durante il servizio, consentendo un secondo tentativo. Al contrario, nel Padel i giocatori hanno l’opportunità di effettuare la prima e la seconda di servizio, come nel tennis.

Entrambi i piedi devono essere dietro la linea di fondo quando si serve nel Pickleball e almeno un piede deve toccare la superficie del campo. Al contrario, la linea di base del Padel è una solida parete di vetro o cemento. Di conseguenza, il servizio padel viene eseguito dall’area compresa tra la linea di base e la linea che segna il bordo del blocco di servizio.

Una somiglianza tra i due giochi è che il servizio viene giocato in diagonale, mirando al blocco di servizio contrassegnato nel campo dell’avversario. Inoltre, i giocatori iniziano il loro turno di servizio posizionandosi sul lato destro del campo.

 

Share This Post

More To Explore

Padel

Come si gioca a paddle

Il Padel è uno sport affascinante che sta guadagnando sempre più popolarità in tutto il mondo. Derivato da una combinazione di tennis e squash, il

Padel

Dove nasce il padel

Il Padel, uno sport che sta rapidamente guadagnando popolarità in tutto il mondo, ha radici affascinanti e una storia interessante. In questa esplorazione, ci immergeremo