Veneto Padel Cup

Come restituire un servizio di padel dopo il bicchiere?

Come restituire un servizio di padel

Il ritorno di servizio che ha rappresentato per me la sfida più significativa da padroneggiare nel Padel è stato quello che segue la palla che rimbalza sul vetro laterale. A differenza di qualsiasi altro ritorno che avevo sperimentato in altri sport con la racchetta, questa tecnica era del tutto nuova e richiedeva una serie di abilità proprie. Si tratta di un aspetto unico e distintivo del Padel.

Per recuperare una racchetta di servizio dopo averla fatta rimbalzare sul vetro laterale:

  1. Assicuratevi di posizionarvi a una distanza sufficiente dal vetro in modo che la palla possa raggiungervi.
  2. Tenere la racchetta bassa, poiché la palla scenderà rapidamente quando rimbalzerà sul vetro.
  3. Posizionare la racchetta leggermente al di sotto della palla, in modo da poter colpire efficacemente il colpo al di sopra della rete.

In questa analisi esamineremo i fattori cruciali coinvolti nel rimbalzo della palla da padel dal vetro e forniremo consigli pratici per migliorare il ritorno del servizio nelle prossime partite.

La linea guida principale per quanto riguarda il momento in cui permettere alla palla da padel di colpire il vetro.

La maggior parte dei campi da padel è dotata di due pannelli di vetro su ogni parete laterale, con il pannello posteriore che si estende dall’angolo e il secondo pannello che si sovrappone alla linea di servizio. In genere si consiglia di stare in linea con la giunzione tra questi pannelli mentre si è in campo.

Nelle situazioni in cui è evidente che la palla colpirà il vetro laterale dietro il battitore, è più vantaggioso fare un passo avanti e restituire il servizio prima che la palla raggiunga il vetro.

Permettere alla palla di colpire il vetro dietro l’articolazione richiederebbe di spostarsi all’indietro mentre si gioca il ritorno, lasciandosi in una posizione svantaggiosa e angusta in profondità nell’angolo.

Allo stesso modo, se il servizio è giocato con meno forza e si dubita che la palla raggiunga il vetro laterale, l’unica opzione possibile è avanzare e giocare il proprio ritorno di servizio.

Decidere il metodo di restituzione del servizio Padel.

L’esitazione è la causa principale degli errori dei giocatori principianti per quanto riguarda il servizio di ritorno. Per paura di fare la scelta sbagliata, spesso si trovano bloccati sul posto, incapaci di reagire alla palla.

Chi è alle prime armi con il Padel probabilmente commetterà più errori che successi di fronte a un servizio ben giocato.

Invece di esitare e non fare nulla, è meglio prendere una decisione e scattare. Anche se la decisione si rivela sbagliata e si traduce in un errore, questa esperienza rappresenta una lezione preziosa. Con ogni errore, i giocatori imparano e possono prendere decisioni migliori in futuro quando tornano in servizio.

Evitare di avvicinarsi troppo al vetro quando la palla da padel sta per rimbalzare.

Se l’avversario non ha utilizzato molto slice spin nel suo servizio, è probabile che la palla rimbalzi sul vetro laterale. Di conseguenza, se ci si posiziona troppo vicino al vetro, la palla rimbalzerà verso il corpo, rendendo estremamente difficile il ritorno.

Sarebbe invece preferibile stare leggermente più lontani dal vetro e lasciare che la palla venga verso di voi. Questo vi permetterà di giocare un colpo molto più controllato.

Assicuratevi di tenere la
racchetta
testa della racchetta in posizione bassa prima del rimbalzo della palla.

Quando notate che il servizio si sta avvicinando al vetro laterale, posizionate rapidamente la racchetta per la restituzione del servizio prima che la palla rimbalzi. In questo modo potrete concentrarvi solo sulla parte anteriore del colpo ed evitare di affrontare il backswing.

Ricordate che se il servizio ha un po’ di slice spin, tenderà a rimanere più basso quando rimbalza sul vetro. Per anticipare questo fenomeno, piegare maggiormente le ginocchia in modo che la racchetta sia più vicina al terreno.

Se il rimbalzo è più alto del previsto, si può facilmente regolare raddrizzando le gambe mentre si gioca il ritorno al servizio. Questo leggero raddrizzamento delle gambe contribuirà a generare maggiore potenza nel tiro.

Evitare di tenere la racchetta troppo in alto e di doversi abbassare per raggiungere la palla. In questo modo, il movimento della racchetta sarà principalmente verso il basso, aumentando la probabilità che il servizio di ritorno finisca in rete.

Fate piccoli passi per riposizionarvi prima che il servizio vi raggiunga.

Fare piccoli passi per aggiustare la posizione consente di mantenere un migliore equilibrio e di mantenere il centro di massa sopra la pianta del piede, facilitando il ritorno del servizio. Al contrario, un grande passo di affondo rende difficile un rapido riadattamento e può portare ad essere fuori posizione.

Si prega di mantenere una distanza di sicurezza dal vetro durante l’attesa del servizio.

Stare troppo vicini al bicchiere in attesa del servizio è un errore comune tra i principianti. Questo errore può essere attribuito a due ragioni principali.

In primo luogo, quando la palla si avvicina al vetro in cui ci si trova, ci si trova stretti contro il vetro laterale. Questo limita la capacità di spostare la racchetta in posizione per effettuare un ritorno efficace.

In secondo luogo, stare troppo vicini al vetro lascia un vuoto significativo al centro del campo. Ciò significa che non è possibile raggiungere prontamente un servizio lungo la linea centrale.

Scegliere una risposta semplice quando si è di fronte a un servizio solido.

Nel caso in cui l’avversario esegua un servizio ben eseguito verso il vetro laterale, incorporando una notevole quantità di spin in slice per mantenere una traiettoria bassa
traiettoria
è consigliabile optare per una semplice restituzione del servizio.

Tentare un colpo più elaborato, come un tiro aggressivo incrociato verso la barriera o un tiro stretto lungo la linea, porterà probabilmente a un errore. Pertanto, la linea d’azione più adatta in questo scenario sarebbe quella di bloccare la palla indietro, concentrandosi sul mantenimento della sua presenza all’interno del gioco.

Assicurarsi che la testa della racchetta rimanga vicina all’altezza prevista per il contatto con la palla.

Tenendo le ginocchia piegate e tenendo la racchetta bassa, si posiziona la testa della racchetta vicino all’altezza prevista della palla. Se la palla rimbalza sul vetro più in basso del previsto, è possibile regolare facilmente l’altezza della testa della racchetta spostando la posizione del polso durante il colpo.

 

Share This Post

More To Explore

Non categorizzato

Racchetta da padel

La racchetta da padel è uno strumento fondamentale per praticare questo affascinante sport. Essa rappresenta non solo un’estensione del braccio del giocatore, ma anche un

Padel

Quali sono i diversi tipi di racchetta

La forma rotonda è quella che consigliamo, indipendentemente dal livello di gioco, perché offre un buon controllo della palla. Permette ai principianti di sentirsi subito